Un’Ave Maria piena di grazia: è quella di Bruckner

di Giovanni Costantini
Prima solo le voci femminili. Ave Maria, gratia plena, Dominus tecum, benedicta tu in mulieribus… Ora la profondità della sola voce maschile, disvelata dall’ultimo accordo di soprani e contralti. …et benedictus fructus ventris tui… È solo sulla parola Iesus che la polifonia s’incontra nella sua pienezza: sette voci, un accordo...

Uno Stabat Mater attraverso il tempo

di Giovanni Costantini
Corsi e ricorsi della storia, attraverso l’Europa, in epoche diverse: in questo breve assaggio di una nuova proposta discografica di Medici TV e Gramophone troviamo due trame. La prima narra di un Johann Sebastian Bach – colui che è considerato il padre dell’Armonia ancora oggi utilizzata in Occidente – così...

Listzomania! Quante note e che fascino quell’uomo…

di Marco Bellano
Listzomania! Lo scrittore Heinrich Heine non trovò alcun termine migliore per definire quell’incontenibile ossessione che, negli anni Quaranta dell’Ottocento, faceva sì che ad ogni concerto del giovane Franz Liszt si vedessero fanciulle e signore lottare per accaparrarsi un guanto, un fazzoletto o una ciocca della chioma del carismatico pianista. Persino...

Un viaggio nelle Asturie con la chitarra dell’ineguagliabile Segovia

di Paolo Meneghini
Nella lunga storia della Società del Quartetto ha fatto capolino, qua e là, anche la chitarra classica. Le occasioni non sono state molte, ma sempre in compagnia di artisti straordinari: Alirio Díaz, Narciso Yepes, Julian Bream, Eliot Fisk, Alexandre Lagoya, Oscar Ghiglia, Manuel Barrueco, Kazuhito Yamashita e Stefano Grondona sono...

Quel canto, durante un’escursione in montagna…

di Sandro Pupillo
La montanara è un canto alpino di ispirazione popolare scritto e musicato da Antonio Ortelli, uno dei maggiori protagonisti dell’alpinismo torinese degli anni Trenta e Quaranta, scledense di nascita, ma piemontese d’adozione. Poco più che ventenne, durante un’escursione in montagna, compose e donò questo canto al coro della Società degli...

Tutta la storia della musica in 9 minuti: che capolavoro!

di Giovanni Costantini
Ripercorrere tutta la storia della musica occidentale degli ultimi quattro secoli in 9 minuti: possibile? Ci riesce Paul Drayton, compositore inglese meno celebre di altri ma molto abile nel confezionare un brano dall’intento così umile, come lo è il titolo: Masterpiece. È suo questo capolavoro affidato alle insuperabili voci dei...

All you need is Bach, parola di Elton John

di Filippo Lovato
“The punk who plays organ”, l’ha definito così Elton John che ha caldamente raccomandato di seguirlo. Eppure, Cameron Carpenter, che annette alla sua arte quasi tutto, dai brani sinfonici a celebri song, ha intitolato un suo disco All you need is Bach. Anche nel breve commento che premette alla sua...

Un momento di assoluta meraviglia musicale, con Brahms

di Marco Bellano
È difficile che, ascoltando un brano di Johannes Brahms, non ci si imbatta in qualche momento di assoluta meraviglia musicale: il compositore cesellava letteralmente le sue opere, scavando nella sua ispirazione con pazienza certosina, per estrarvene quanto di più prezioso vi fosse nascosto. Nel caso del Quintetto per pianoforte e...

L’anima armena ed
il grande Jordi Savall

di Sandro Pupillo
Jordi Savall è una delle figure musica di maggior rilievo nel panorama musicale e, più in generale, culturale del nostro tempo. L’artista catalano, che più volte la Società del Quartetto di Vicenza ha ospitato nelle proprie rassegne concertistiche, grazie alle sue doti poliedriche di musicista, didatta, ricercatore e creatore di...